Ordine di Servizio per la registrazione dei nomi a dominio

Il presente Ordine di Servizio ("OdS") è parte integrante e sostanziale delle Condizioni Generali di Servizio ("CGS"). Le CGS e il presente OdS stabiliscono i termini e condizioni per la fornitura del Servizio Registrazione di Nomi a Dominio ("Servizio RND") da parte di Devise.IT S.r.l. al Cliente.

DEFINIZIONI


Registration Authority (RA): organismo nazionale o internazionale responsabile di stabilire regole e procedure per l'assegnazione dei nomi a dominio e dell'assegnazione dei nomi a dominio, della gestione dei registri e dei nameserver primari dei vari TLD.


Regole di Naming: regolamenti applicabili che contengono le norme per l'assegnazione dei Nomi a Dominio all'interno dei vari TLD.
Maintainer: organizzazione che sottomette all'Authority competente le richieste del Cliente riguardanti un nome a dominio manutentore delle informazioni e dei dati relativi ad un nome a dominio. E' l'intermediario tra colui che intende registrare il nome a dominio e l'Authority.


Registrar: organizzazione autorizzata dal Registry ad intervenire nel database del relativo TLD (ad es. .com, .net).


Registry (Registro) o RNA: Registro dei Nomi Assegnati, vale a dire il database dei nomi a dominio registrati sotto i vari TLD tenuto dalla RA competente.


DNS (Domain Name Service) è un sistema di codifica specifico che permette di trasformare il nome di un dominio in un indirizzo IP numerico: è quindi il mezzo che consente di individuare su Internet la macchina a cui si riferisce quel determinato dominio registrato.

1 - OGGETTO DEL SERVIZIO DI PRENOTAZIONE DEL NOME A DOMINIO
Con la sottoscrizione del servizio di registrazione del nome a dominio, Devise.IT si impegna a predisporre i mezzi necessari a garantire la presentazione della richiesta di registrazione alla RA al momento dell'attivazione di un nuovo TLD.  

2 - OGGETTO DEL SERVIZIO

Il Servizio RND consiste nella fornitura da parte di Devise.IT al Cliente di quattro diverse tipologie di servizi e precisamente: 
- registrazione di nomi a dominio presso le diverse Authority competenti al prezzo indicato in offerta commerciale sul sito di Devise.IT;
- richiesta di Cambio Maintainer o Transfer Registrar dei nomi a dominio al prezzo indicato in offerta commerciale sul sito di Devise.IT;
- richiesta di Cambio Owner/Assegnatario dei nomi a dominio al prezzo indicato in offerta commerciale sul sito di Devise.IT.
- richiesta di rinnovo di nomi a dominio presso le diverse Authority competenti al prezzo indicato in offerta commerciale sul sito di Devise.IT;

3 - CARATTERISTICHE DEL SERVIZIO RND

Devise.IT mette a disposizione del Cliente una Piattaforma che consente di effettuare le operazioni necessarie per il servizio di RND. Tali operazioni potranno essere effettuate dal Cliente per conto proprio e/o di terzi, alle condizioni previste nelle CGS.
La prestazione del Servizio RND comprenderà il controllo della disponibilità del dominio al momento della richiesta del Cliente, la guida al Cliente nelle operazioni di registrazione di un nome a dominio. Il Cliente autorizza Devise.IT a pubblicare una pagina di cortesia contenente pubblicità sul Dominio del Cliente, in assenza di contenuti del Cliente; il Cliente ha la possibilità di rimuovere la pagina di cortesia a propria discrezione utilizzando gli strumenti che Devise.IT gli mette a disposizione.
Il Cliente è consapevole che per questa attività Devise.IT non riconoscerà alcun tipo di remunerazione.
La procedura di cambio Registrar/Maintainer permette di trasferire la gestione di un dominio, da un Registrar/Maintainer a Devise.IT. Il dominio per il quale si richiede tale procedura deve essere trasferibile secondo le condizioni imposte dal Registrar uscente e/o dall'Authority competente. A titolo esemplificativo, ma non esaustivo, il dominio deve essere registrato da almeno due mesi e non deve essere scaduto.
La procedura di cambio Owner/Assegnatario permette la modifica dell'assegnatario di un dominio. Se il dominio oggetto del cambio Owner/Assegnatario ha estensione .COM, .NET, .ORG questo deve essere regolarmente registrato e mantenuto da Devise.IT, se invece ha estensione .IT questo può essere mantenuto da un Registrar/Maintainer diverso da Devise.IT.
Qualora il Cliente intenda mantenere il nome a dominio registrato su DNS di Devise.IT, Devise.IT offrirà al Cliente, a titolo gratuito, i seguenti servizi aggiuntivi, ferma restando la facoltà di Devise.IT di poter in qualsiasi momento ed a propria totale discrezione revocare tale offerta ivi compreso il servizio di offerta del proprio DNS senza che il Cliente abbia titolo alla restituzione del prezzo pagato per la registrazione/rinnovo del nome a dominio, richiesta di Cambio Maintainer o Transfer Registrar dei nomi a dominio, richiesta di Cambio Owner/Assegnatario dei nomi a dominio:

- Possibilità di configurare sottodomini;

- Redirect del Web: possibilità di indirizzare il dominio del Cliente ad uno spazio web a sua scelta;

- Inoltro e-mail: possibilità di inoltrare tutta la posta del dominio del Cliente ad una mail box esterna;

- Servizio di Web Mail sul sito Devise.IT per consultare la posta via browser (il Cliente prende atto che il Servizio Web Mail può contenere banner pubblicitari di Devise.IT o di altri inserzionisti);

- Gestione tramite un solo accesso FTP sul Dominio scelto.

Nel caso in cui il Cliente decida, anche in corso di rapporto, di trasferire il dominio presso altro Registrar o di utilizzare per il nome a dominio DNS autoritativi diversi da quelli di Devise.IT, i servizi sopra indicati non saranno utilizzabili da parte del Cliente.
N.B. Per i domini .IT, .COM, .NET, .ORG: se durante il Cambio Owner di un dominio già mantenuto presso Devise.IT, il Cliente richiede la modifica anche del Billing-c (dati di fatturazione), tutti i servizi associati a questo dominio, sia gratuiti sia a pagamento, verranno disattivati. Per continuare a poter utilizzare questi servizi, il nuovo Billing-c dovrà acquistarli e configurarli nuovamente; nel caso di Cambio Owner senza modifica del Billing-c, la fornitura dei servizi associati al dominio rimarrà inalterata ed il Billing-c garante della continuità del contratto degli stessi.
Oltre a tali servizi Devise.IT offre a titolo gratuito al Cliente, sia se il Cliente intenda mantenere il nome a dominio registrato su DNS di Devise.IT, sia se intenda mantenere il nome a dominio registrato su DNS diversi da quelli di Devise.IT, un anno di mantenimento del nome a dominio registrato in qualità di Provider, Maintainer, Registrar o Reseller. 
Il Cliente prende atto ed accetta che per alcune TLD Devise.IT potrà procedere alla registrazione presso l'Authority competente per il tramite di altro Registrar accreditato. In tal caso il Cliente accetta sin d'ora che Devise.IT procederà a trasferire i dati del Cliente a tale Registrar accreditato al solo fine di effettuare la registrazione/rinnovo/trasferimento del Nome a Dominio e si impegna ad accettare le condizioni di servizio di tale Registrar accreditato. 

Scadenza di un Dominio

Il Cliente è l'unico responsabile del rinnovo del Dominio entro le date di scadenza. Alla scadenza del Dominio, tutti i servizi ad esso associati saranno disattivati (hosting, eventuali indirizzi email, ecc.). Il Cliente accetta e riconosce che una volta che il Dominio è scaduto, egli perde ogni diritto su di esso.

1. Per i gTLD registrati con Devise.IT, laddove ciò fosse conforme alle regole delle singole Authorities e nel caso il Cliente non dovesse rinnovare il Dominio entro la data di scadenza, il Dominio potrà essere trattenuto nell'account del Cliente presso Devise.IT per i 20 giorni successivi alla data di scadenza ("Expiration Period"); durante questo periodo il Cliente potrà rinnovare il Dominio in ogni momento pagando i costi di registrazione e le eventuali spese per il rinnovo ritardato. Durante l'Expiration Period Devise.IT potrà pubblicare una pagina di cortesia contenente pubblicità sul Dominio del Cliente. Per questa attività Devise.IT non riconoscerà alcun tipo di remunerazione al Cliente.
Il Cliente accetta e riconosce che dal giorno successivo alla data di scadenza dell'Expiration Period egli perderà tutti i diritti sul Dominio. Per i gTLD registrati tramite Devise.IT, laddove ciò fosse consentito dalle regole dell'Authority, alla scadenza dell'Expiration Period il Cliente accetta formalmente che Devise.IT si riserva il diritto, a propria discrezione, alternativamente di:

a) trasferire la proprietà del Dominio scaduto a proprio nome o a nome di una delle società del Devise.IT S.r.l. e rinnovare il dominio a proprio nome. Il Cliente accetta quindi che Devise.IT o una delle società del Devise.IT S.r.l. diventi il Registrante di tale dominio, ottenendone tutti i diritti corrispondenti. Solo in questo caso, Devise.IT riconoscerà al Cliente una ulteriore possibilità di richiedere indietro il dominio entro i 90 giorni successivi alla data di scadenza originaria, pagando il costo di tale operazione. In questo caso Devise.IT trasferirà nuovamente la proprietà del Dominio al Cliente. Alla fine di questo periodo aggiuntivo di 90 giorni, se il Cliente non eserciterà tale diritto, egli avrà abbandonato il Dominio, e rinunciato all'interesse e all'utilizzo di tale nome a Dominio; oppure

b) rinnovare il Dominio scaduto a spese di Devise.IT, senza modificare i dati del Whois, dopo aver ricevuto una esplicita approvazione del Cliente. In questo caso, tutti i Servizi associati al Dominio (hosting, email, etc.) saranno disattivati, e Devise.IT potrà pubblicare una pagina di cortesia contenente pubblicità sul Dominio del Cliente. Per questa attività Devise.IT non riconoscerà alcun tipo di remunerazione al Cliente. Il Cliente rimarrà l'intestatario del Dominio, e potrà in ogni momento tornare a gestire il Dominio pagando il rinnovo dei relativi servizi, alle condizioni e ai prezzi applicabili al momento della richiesta del Cliente; oppure

c) mettere il Dominio nello status di "Redemption period" poco dopo l'Expiration Period. In questo caso, il Cliente avrà la possibilità di rinnovare il Dominio pagando i relativi costi e le eventuali spese aggiuntive per il rinnovo dopo la scadenza. Se il Dominio non verrà rinnovato dal Cliente dopo il Redemption Period, questo verrà cancellato all'Authority e sarà di nuovo registrabile da chiunque;

d) o, di cancellare il Dominio all'Authority. In questo caso, il Dominio sarà rilasciato e diventerà registrabile da chiunque. Devise.IT declina ogni responsabilità qualora il Dominio venisse registrato da una qualsiasi terza parte. Il Cliente resta il solo responsabile del mancato rinnovo del Dominio secondo i tempi dovuti, e per tutte le conseguenze che dovessero derivarne.
Il Cliente accetta formalmente che la scelta se adottare una o nessuna delle opzioni soprastanti è rimessa discrezionalmente ed esclusivamente a Devise.IT. Il Cliente non ha alcun diritto di scelta su tali opzioni, e rinuncia a qualsiasi diritto di contestazione o pretesa in tal senso.

2. Per i ccTLD, il processo di scadenza e rilascio del Dominio avverrà conformemente alle regole stabilite dalla relativa Authority. Egualmente il Cliente accetta e riconosce che una volta che il Dominio ccTLD è scaduto, egli perde tutti i diritti su di esso.


4 - CONDIZIONI SERVIZIO RND


4.1 REGOLE E PROCEDURE
Le regole e procedure necessarie per il servizio di RND sono quelle stabilite dalle rispettive Authority competenti. Il Cliente si impegna a conoscere e rispettare i regolamenti e le regole delle varie Authority. In particolare il Cliente riconosce e concorda che la richiesta del servizio di RND può comportare la necessità che il Cliente stesso compia atti direttamente rivolti alle Authority competenti (p. es. la compilazione sul sito di Devise.IT o l'invio della documentazione alle Authorities) il cui mancato compimento, od il compimento fuori dai tempi previsti dai regolamenti delle singole Authority, può impedire la registrazione del dominio richiesto e la prestazione degli eventuali servizi correlati. In tal caso, Devise.IT si riserva il diritto di trattenere l'importo versato dal Cliente al momento dell'acquisto del servizio.
In ogni caso, con riferimento a tutte le estensioni di nome a dominio, il Cliente riconosce e concorda che dovrà conformarsi con i termini e condizioni, gli standard, policy, procedure e pratiche previste dalle relative RA visibili sui loro siti, il cui indirizzo si trova al seguente link http://www.iana.org/domains/root/db. Inoltre il Cliente riconosce e concorda che tali termini e condizioni, standard, policy e procedure sono soggette a modificazioni da parte delle RA, che pure il Cliente si impegna a rispettare. In relazione a determinati Nomi a Dominio, le relative Regole di Naming possono riservare la registrazione del Nome a Dominio solo ed esclusivamente a favore di soggetti (admin-c) dotati di una stabile rappresentanza locale costituita nelle forme richieste dalla normativa della giurisdizione ove ha sede la RA preposta alla registrazione. A tal fine il Cliente dovrà fornire tutte le informazioni relative all'organizzazione dell'intestatario del dominio, con precisa indicazione delle eventuali sedi secondarie e/o rappresentanze locali legittimate alla registrazione. Il Cliente è informato e prende atto che esistono nomi a dominio riservati e come tali non assegnabili, tra cui nomi a dominio geografici e riservati alla Pubblica Amministrazione. Sono inoltre non assegnabili domini con nomi pornografici o blasfemi o comunque illegali. In caso di richiesta di registrazione pertanto il Cliente prende atto ed accetta che l'Authority competente procederà alla non assegnazione ovvero alla cancellazione di tali domini, con esonero di Devise.IT da ogni responsabilità al riguardo, la quale resta autorizzata sin d'ora dal Cliente, in tali situazioni, a non restituire le somme pagate dal Cliente stesso per la registrazione di tali domini.
In ogni caso, sarà esclusiva responsabilità del Cliente procedere al corretto inserimento di tutte le informazioni richieste dall'Authority nel corso delle procedure di registrazione, trasferimento e cambio dati, conseguentemente, in caso di errori che possono comportare, a completa discrezione dell'Authority, la non registrazione o la cancellazione del dominio registrato, nessuna responsabilità potrà essere attribuita a Devise.IT. Il Cliente è informato che alcune Authorities richiedono ai Registrar di mantenere presso i propri server i file di log necessari ad identificare le operazioni compiute dal Cliente e che tali dati potranno essere trasferiti alle Authority, a loro richiesta, per le attività di verifica di loro competenza.
In caso di attività effettuate dal Cliente per conto terzi, il Cliente dichiara e garantisce di aver ottenuto tutte le autorizzazioni necessarie a compiere per conto dei terzi ogni operazione relativa ai domini prevista dal presente ODS. Il Cliente accetta che i propri dati personali verranno comunicati alle Authority e compariranno sul database Whois pubblico delle Authorities dei nomi a dominio. Nel caso in cui il cliente agisca per conto di terzi o clienti finali, egli si impegna a rispettare tutte le norme vigenti sulla protezione dei dati sulla privacy. Il Cliente assume ogni responsabilità e manleva completamente Devise.IT al riguardo. Inoltre il Cliente dichiara di essere stato autorizzato ad usare il codice Auth-info ricevuto dal Registrante del dominio e quindi di essere autorizzato ad effettuare in suo nome e conto tutte le operazioni di gestione del dominio relativo. Il Cliente pertanto dichiara di volere tenere indenne e manlevata Devise.IT verso qualunque richiesta possano avanzare i terzi al riguardo. Il Cliente infine è edotto ed autorizza espressamente Devise.IT ad inviare ai Registranti comunicazioni circa il servizio. In tale contesto il Cliente è informato ed accetta che i Registranti verranno a conoscenza della qualità di Registrar di Devise.IT. 
Ad ogni evento connesso o successivo alla registrazione del nome a dominio, sono applicate le Regole e Procedure tecniche di registrazione in atto al momento dell'evento.
Il Cliente si impegna a verificare i termini e le condizioni di ogni estensione prima di procedere con una richiesta di acquisto di un nome/i a dominio.Nel caso in cui il Cliente per mancanza dei requisiti richiesti sia inidoneo alla registrazione o al trasferimento del nome/i a dominio, il Cliente avrà la possibilità di ordinare un altro nome a dominio o di acquistare un altro servizio, che abbia lo stesso prezzo del nome a dominio inizialmente ordinato. 


4.2 RESPONSABILITÀ Devise.IT
Il mandato affidato a Devise.IT per il servizio RND non comporta alcuna responsabilità, salva la violazione, per fatto imputabile a Devise.IT, delle policy della Authority competenti.
Il Cliente si dichiara consapevole che un nome a dominio viene concesso in uso e non in proprietà all'assegnatario del nome stesso e può considerarsi assegnato solo nel momento in cui il richiedente è indicato come admin-c del dominio sul database dell'Authority competente. Fino a quel momento non vi è certezza sull'esito della procedura di registrazione.
Il Cliente dichiara di essere a conoscenza della specificità del nome a dominio, in particolare che un ordine di registrazione di un nome di dominio è considerato perfezionato se inviato da parte di Devise.IT alla Registration Authority competente ed è accettato da quest'ultima. Fino all'accettazione formale da parte della Registration Authority, l'esito della procedura di registrazione è incerto. In ogni caso, le regole e le decisioni dell'Authority competente prevalgono.
Devise.IT, o chi per lei, procede alla richiesta di servizio di RND rispettando rigorosamente l'ordine cronologico delle richieste che le sono pervenute, purché assistite da un mandato di pagamento valido. Devise.IT, a questo scopo, ha predisposto una procedura dalla quale risulta, in maniera univoca, la data di ricezione di ciascuna richiesta. Devise.IT, perciò, non può assicurare che la richiesta di registrazione sia inviata entro e non oltre un numero di giorni prestabilito oppure che la richiesta di registrazione abbia buon esito: può soltanto assicurare che lei o il suo incaricato, faccia quanto le è stato richiesto, nei giorni lavorativi e durante l'orario di lavoro, rispettando l'ordine cronologico delle richieste pervenute. Il Cliente è informato che qualora all'atto della registrazione non utilizzi DNS di Devise.IT ma DNS propri, la configurazione dei DNS sarà a sua cura, onere e responsabilità e che in caso di configurazione errata l'Authority potrà procedere alla cancellazione del dominio trascorsi 30 giorni dalla registrazione stessa o all'eventuale ripristino, senza preavviso, dei DNS e/o delle configurazioni presenti precedentemente.
In caso di richiesta di cambio Registrar/Maintainer e/o Owner/Assegnatario, Devise.IT procederà ad evadere l'ordine a seguito della corretta compilazione dell'apposito modulo di richiesta da parte del Cliente. Durante la procedura il Cliente potrà decidere se mantenere DNS attuali al momento della richiesta oppure passare a quelli di Devise.IT, questa operazione è compresa nel prezzo stabilito per il servizio. Devise.IT rende noto al Cliente che per lo svolgimento della attività di cambio Registrar/Maintainer e/o Owner/Assegnatario occorrono almeno 5 (cinque) giorni lavorativi dal ricevimento della richiesta.
Si ricorda, inoltre, che l'Authority, in caso di errata configurazione dei DNS non permette di completare il trasferimento. Il Cliente, pertanto, si assume la responsabilità di esatta configurazione dei DNS, in particolare per i domini .it.
L'attività di Devise.IT, pertanto consiste nella mera presentazione delle richieste dei Clienti ai competenti organi deputati alla assegnazione dei nomi a dominio ai richiedenti. Il Cliente si dichiara, pertanto, consapevole che Devise.IT non è in grado di assicurare la registrazione e/o il cambio Registrar/Maintainer e/o il cambio del Owner/Assegnatario del nome a dominio richiesto (obbligazione di risultato), ma può soltanto assicurare che verrà impiegata la necessaria diligenza affinchè la richiesta del servizio di RND pervenga agli organi competenti alla registrazione e/o al cambio (obbligazione di mezzi). Devise.IT non potrà considerarsi in alcun modo responsabile nel caso di mancata registrazione di nome a dominio da parte dell'organo competente, fatto salvo il caso in cui la richiesta di registrazione non sia stata da lei inviata a detto organo. Nel caso di mancata registrazione e/o cambio del dominio, pertanto, Devise.IT non sarà tenuta alla restituzione del corrispettivo.
Il Cliente prende atto e accetta che nel periodo di tempo intercorrente tra l'invio dell'ordine di acquisto tramite il sito di Devise.IT ed il momento in cui la richiesta di registrazione del nome a dominio viene inoltrata all'authority competente, il dominio potrebbe non essere più disponibile e di conseguenza non sarà più registrabile da parte del Cliente. Il Cliente è altresì consapevole che la sua richiesta di registrazione potrà essere rifiutata o non accolta dall'Authority; che la richiesta di registrazione del dome a dominio potrà non andare a buon fine per problemi tecnici, ritardi connessi alle procedure delle rispettive Authority di competenza etc. Il Cliente formalmente accetta che Devise.IT non sarà responsabile nel caso in cui per le ragioni su enunciate la registrazione del nome a dominio non vada a buon fine e espressamente rinuncia ad ogni pretesa ed azione di responsabilità nei confronti di Devise.IT.
In caso di richiesta di cambio Registrar per i domini: COM, .NET, .ORG e .IT il Cliente è informato che qualora comunichi a Devise.IT per errore dati (e in particolare nome e cognome o denominazione in caso di società/organizzazione; dato fiscale e tipologia dell'owner, indirizzo email di owner/admin-c) diversi, seppur leggermente, da quelli indicati nel Whois pubblico, la procedura di cambio Registrar/Maintainer potrebbe essere bloccata dalle Authorities. In tale eventuale situazione, al fine di evitare il blocco della procedura, il Cliente autorizza sin d'ora Devise.IT a procedere a comunicare alle Authorities i dati esatti risultanti dal registro Whois pubblico.
Per la registrazione dei domini .com, .net ed .org, nè Devise.IT o i Registry operator né alcuno dei loro dipendenti, direttori o agenti sarà responsabile in caso di mancata registrazione. Pertanto essi non potranno essere chiamati in causa per eventuale risarcimento danni, spese o costi sostenuti dal Cliente nell'ambito di tale procedura.
Qualora il Cliente, nel corso del rapporto, decida di spostare il dominio verso altro Maintainer/Registrar, Devise.IT non sarà tenuta alla restituzione in tutto o in parte del corrispettivo o comunque al pagamento di alcuna somma. Devise.IT, inoltre, non sarà in alcun modo responsabile della corretta attribuzione della data di scadenza, che sarà dipendente esclusivamente dalle regole delle relative Authority. Il cliente è informato che la registrazione di un nome a dominio può essere soggetta a sospensione, cancellazione o trasferimento, nel caso in cui l'Authority competente (con particolare riferimento ad ICANN per i domini soggetti a sua autorità) ritenga che la presente policy o la procedura adottata dal Registrar o dal Registry non sia conforme alle policy ed alle procedure adottate dalla stessa Authority. Allo stesso modo il servizio potrà essere sospeso, cancellato o trasferito qualora l'Authority competente richieda la correzione di errori riscontrati nella registrazione del nome o al fine di risolvere dispute riguardo al nome registrato.
In ogni caso, l'eventuale responsabilità di Devise.IT verso il Cliente e verso terzi per danni diretti ed indiretti prodotti a qualsiasi titolo dalla mancata registrazione di uno o più domini non potrà essere comunque superiore al prezzo corrisposto per il Servizio RND.

4.3 DATI DEL CLIENTE
Il Cliente dovrà fornire a Devise.IT i dettagli circa i seguenti contatti in modo accurato e attendibile: nome e cognome, indirizzo postale, indirizzo di posta elettronica, numero di telefono e di fax se disponibile; inoltre, nel caso in cui il Cliente sia una società o una associazione, dovrà fornire a Devise.IT il nome di una persona autorizzata ad essere contattata, i nomi dei server primari e secondari, nonché il nome e cognome, indirizzo postale, indirizzo di posta elettronica, numero di telefono e di fax se disponibile della persona tecnica e amministrativa di riferimento. Relativamente ai domini con estensione .IT il Cliente avrà facoltà di scegliere se i dati da lui forniti verranno o meno pubblicati sul whois tenuto dalla relativa Authority. Devise.IT informa che Icann ha richiesto ai registrar, al fine di procedere alla registrazione, di depositare in Escrow presso la società Iron Mountain Intellectual Property Management, Inc consigliata da Icann copia dei dati necessari per la registrazione di un nome a dominio sotto l'autorità di Icann stessa. Il Cliente pertanto prende atto ed accetta, con esonero di Devise.IT da ogni responsabilità al riguardo, che Devise.IT dal mese di aprile 2008 procederà al deposito presso la citata società di una copia dei suddetti dati
Devise.IT ricorda che, ai fini del buon esito della registrazione e/o del cambio Registrar/Maintainer e/o Owner/Assegnatario del dominio, è necessario che i dati inseriti nella suddetta procedura di registrazione e/o di cambio (così come nella documentazione necessaria, come la Lettera di Assunzione di responsabilità che il Cliente, nel caso di richiesta di registrazione di nome a dominio.it, dovrà inviare al NIC italiano entro e non oltre 10 giorni dalla richiesta on line), siano completi di ogni dato richiesto e coincidenti con quanto indicato dal Cliente in fase di acquisto del servizio.
Il Cliente si impegna a comunicare a Devise.IT informazioni accurate e attendibili ed ogni eventuale modifica dei dati comunicati al momento della richiesta del servizio di RND.
Devise.IT ha la facoltà, in qualsiasi momento, di richiedere conferma al cliente dell'attendibilità dei dati comunicati in fase di registrazione. Se il cliente non risponde entro 15 giorni, Devise.IT ha facoltà di sospendere l'erogazione del servizio; la mancata risposta da parte del Cliente inoltre potrebbe essere causa di cancellazione del dominio.
Fermo restando quanto sopra esposto, nel caso di mancato aggiornamento dei dati il Cliente sarà responsabile nei confronti di Devise.IT e nei confronti di eventuali terzi, sollevando espressamente Devise.IT per qualsivoglia conseguenza pregiudizievole dovesse derivarne. Infine il Cliente dichiara che attraverso la registrazione del nome a dominio non infrange il copyright ed i diritti di proprietà intellettuale di terzi. Devise.IT potrà richiedere in qualsiasi momento, anche via e-mail al Cliente la documentazione comprovante la titolarità e/o la disponibilità dei nomi a dominio di cui richiede la registrazione ed in ogni caso, qualora venisse a conoscenza di eventuali violazioni di diritti di terzi, Devise.IT potrà interrompere il servizio, fermo restando il diritto all'integrale pagamento del corrispettivo e salvo sempre il diritto al risarcimento dei danni. Con riferimento ai domini .COM e .NET il Cliente si impegna a manlevare Verisign (l'Authority del Registro dei domini .COM e .NET) nella misura massima consentita dalla legge da e contro qualsiasi pretesa, danno, responsabilità, costo e spesa, inclusi i ragionevoli costi e spese legali derivanti o relativi alla registrazione e/o all'uso di un nome a dominio i cui diritti sono di terzi.


5 - CONTESTAZIONI RELATIVE ALLE ASSEGNAZIONI DI NOMI A DOMINIO

Devise.IT fa presente al Cliente che nel caso di contestazioni relative alla assegnazione di nomi a dominio si applicheranno le regole generali delle rispettive Authority competenti. Nel caso di contestazioni relative alla assegnazione di tutti i TLD per i quali l'Authority competente abbia aderito alle policy determinate da OPENSRS (http://www.opensrs.com/docs/contracts/exhibita.htm) e ICANN troveranno applicazione le Uniform Domain Name Dispute Resolution Policy (UDRP) (http://www.icann.org/udrp/udrp.htm).

6 - DURATA

Il presente OdS e di conseguenza la prestazione del Servizio RND, a seconda della scelta effettuata dal Cliente nel corso della procedura d'acquisto od anche successivamente da proprio pannello di controllo, potrà avere scadenza a) con o b) senza rinnovo tacito.
a) Nel caso di scadenza con rinnovo tacito e pagamento con carta di credito i corrispettivi di cui al successivo art. 7 verranno addebitati, nei termini previsti ed alle condizioni esistenti al momento del rinnovo, così come indicate nel pannello di controllo, direttamente da Devise.IT sulla carta di credito del Cliente, previa comunicazione via e-mail. Qualora non sia possibile per Devise.IT procedere a tale addebito, il contratto non potrà rinnovarsi tacitamente e lo stesso dovrà intendersi senz'altro scaduto nel termine previsto. In tale situazione il Cliente potrà rinnovare il servizio seguendo la procedura che segue sub; Nel caso di scadenza con rinnovo tacito e pagamento con sistema diverso dalla carta di credito, Devise.IT, 20 giorni prima della scadenza procederà ad inviare fattura al Cliente che dovrà essere pagata nei termini ivi previsti. Nel caso in cui il Cliente non procederà al pagamento nei termini previsti Devise.IT potrà interrompere in qualsiasi momento l'erogazione del servizio, salvo sempre quanto previsto all'art. 6 delle CGS.
b) Nel caso di scadenza senza rinnovo tacito il Cliente potrà richiedere a Devise.IT, attraverso la procedura on line messa a disposizione da Devise.IT, di rinnovare il servizio con il presente OdS per ulteriori e successivi periodi entro i termini che risulteranno sul pannello di controllo del Cliente ed alle condizioni tecniche ed economiche in essere al momento del rinnovo del servizio ed eseguendo la procedura di rinnovo. Devise.IT si riserva la possibilità di consentire al Cliente di richiedere il rinnovo, per alcuni servizi, anche prima dei 30 gg dalla data di scadenza. Resta inteso che anche nel caso di richiesta di rinnovo anticipata verranno rispettate le date di scadenza naturali dei servizi. Il servizio, pertanto, verrà rinnovato alle Authority competenti solo al momento della scadenza naturale.
Qualora non vi sia corrispondenza tra i criteri di assegnazione della data di scadenza indicati nell'offerta (sito xcon.it) e quelli realmente applicati dall'Authority al momento della sottoscrizione, dovrà considerarsi prevalente la data di scadenza determinata sulla base delle regole delle relative Authority.
In base alle attuali disposizioni dell'Authority competente, il cambio Registrar e il cambio Owner per i domini con estensione .COM/.NET/.ORG/.EU aggiunge 365 giorni (1 anno) alla data di scadenza originale del dominio.
Il cambio Maintainer ed il cambio Assegnatario per i domini .IT modificano la data di scadenza originale del dominio che viene calcolata aggiungendo 365 giorni (1 anno) a partire dalla data di avvenuto Cambio Maintainer, notificato dall'Authority competente, mentre per le altre estensioni la data di scadenza a seguito del cambio Maintainer o del cambio Assegnatario viene fissata secondo le regole delle rispettive Authorities
In caso di mancato rinnovo, nelle forme ed entro i termini sopra indicati, alla scadenza il presente OdS cesserà di produrre di diritto i propri effetti, senza necessità di alcuna comunicazione da parte di Devise.IT e il nome a dominio .it verrà messo da Devise.IT in stato di No Provider-MNT. I domini gTLD verranno messi in stato di "Redemption-period". Le altre estensioni verranno direttamente messe a disposizione di altri richiedenti.

8 - Corrispettivi e Pagamenti

Il Corrispettivo per il Servizio RND è quello indicato nell'offerta pubblicata on line, facente parte integrante del contratto. Tutti i Corrispettivi sono da intendersi I.V.A. esclusa.
Il pagamento dei corrispettivi per il Servizio dovrà essere effettuato a mezzo di bonifico bancario anticipato oppure a mezzo di carta di credito completando il modulo di pagamento nel corso della procedura di registrazione. Nei casi di pagamento a mezzo di bonifico bancario anticipato il Servizio verrà attivato a seguito del ricevimento da parte di Devise.IT, nei tempi indicati, via fax al numero evidenziato sul sito, della ricevuta attestante il relativo pagamento. Il bollettino dovrà essere correttamente compilato dal Cliente inserendo le medesime informazioni rilasciate in fase di ordine al fine di consentire a Devise.IT l'esatta erogazione del servizio. In caso di bollettino erroneamente compilato ed in tutti i casi di indisponibilità del servizio per fatti non imputabili a Devise.IT, la stessa non sarà tenuta al rimborso di quanto ricevuto ma procederà ad erogare servizio con prezzo equivalente, salvo eventuale conguaglio. 
In ogni caso Devise.IT si riserva la facoltà, a sua discrezione, di non ammettere il pagamento con bonifico bancario anticipato dandone comunicazione.
 

©Copyright 2010 [X]con. Tutti i diritti sono riservati.
[X]con è un marchio appartenente a Devise.it S.r.L.  P.IVA 02093130975 - REA PO-500038.